giovedì 13 luglio 2017

Tomb Raider Suite: ad ottobre le registrazioni

Tutti i fans dei classici Tomb Raider possono tirare un sospiro di sollievo, e cominciare a sognare il momento in cui avranno tra le mani l'album The Tomb Raider Suite. La campagna Kickstarter, che si è conclusa il 25 giugno 2017, ha abbondantemente superato il budget di 160.000 sterline, raggiungendone ben 194.120.





Il merito del successo della campagna, almeno in parte, è sicuramente da attribuire alla splendida idea di Nathan McCree di aggiungere tante nuove ricompense dal gusto classico dei vecchi Tomb Raider. Negli ultimi giorni della raccolta fondi, infatti, sembravano quasi affievolirsi le speranze che il progetto andasse in porto, viste le difficoltà con cui la campagna accumulava fondi. Fortunatamente, l'idea di Nathan ha riscosso un enorme successo e dunque l'album si farà.

Le registrazioni cominceranno nel mese di Ottobre e più precisamente, nei giorni 16 e 17. Il rilascio dell'album, invece, è previsto per il mese di Novembre, ma potrebbero verificarsi dei rinvii dovuti alle operazioni di mixaggio e masterizzazione. Come già anticipato nei precedenti articoli, le musiche verranno eseguite negli Abbey Road Studios a Londra dalla Royal Philharmonic Concert Orchestra, diretta dal maestro Robert Ziegler.

Nathan McCree ha dichiarato che la cifra eccedente il budget che era stato stabilito in precedenza, verrà utilizzata per incrementare il coro da 20 a 40 voci, con un effetto straordinario sul risultato finale. Sarà utilizzata anche per incrementare il numero di sessioni negli Abbey Road Studios, ottenendo così più tempo per le prove e le registrazioni; ciò avrà un impatto significativo sulla registrazione finale.

Non ci resta che portare pazienza e aspettare l'uscita dell'album!

Nessun commento:

Posta un commento

Articoli più letti: