domenica 20 agosto 2017

Aldwych, la "metropolitana fantasma" di Londra

Nel livello 13 di Tomb Raider III: Adventures of Lara Croft, durante un'avventura a Londra, Lara visita una metropolitana chiamata Aldwych. L'aspetto della stazione è un po' inquietante perché non è frequentata da nessuno, a parte alcuni nemici uomini, solitamente accompagnati da un cane. In questo luogo, tuttavia, passano ancora metropolitane e la nostra eroina deve fare molta attenzione a non farsi travolgere sui binari che talvolta è costretta ad attraversare.

La metropolitana Aldwych in Tomb Raider 3.
Immagine: www.laraweb.de


La metropolitana fantasma in questione esiste davvero: è una stazione metropolitana di Londra, ormai in disuso dal 1994, situata sotto l'omonima strada Aldwych nella città di Westminster. Precedentemente, nel 1907, fu aperta sotto il nome di Strand, ma fu successivamente ribattezzata perché si confondeva con un'altra stazione dallo stesso nomeLa metropolitana di Aldwych venne costruita sui resti del Royal Strand Theatre, tanto che presenta ancora al suo interno alcuni decori originali del teatro, come ad esempio le mattonelle.

La metropolitana di Aldwych, purtroppo, ha subìto varie vicissitudini negative una dopo l'altra:


  • inizialmente, aveva due linee ferroviarie: la Northbound e la Southbound. Nel 1917, a causa del basso numero di passeggeri, una delle due linee fu chiusa e i treni ridotti alle sole ore di punta;
  • nel 1922, i botteghini per vendere i biglietti vennero chiusi e sostituiti da distributori automatici di biglietti posti negli ascensori;
  • durante le due guerre mondiali, venne chiusa per diversi anni ed utilizzata per diversi scopi: stazione radio, rifugio per gli sfollati e nascondiglio per proteggere opere e reperti di vari musei londinesi: tra di questi, oltre 300 dipinti della National Gallery di Londra;
  • nel 1993, nuove normative di sicurezza avrebbero imposto degli ammodernamenti, riguardanti in particolare la sostituzione degli ascensori, pari a circa 3 milioni di sterline: una spesa che, dato il basso numero di passeggeri, non aveva ragione di essere effettuata. La stazione chiuse il 30 settembre 1994.
L'esterno della stazione di Aldwych prima della sua chiusura.
Foto: Phillip Perry
Nella stazione metropolitana di Aldwych sono stati girati diversi film e spot pubblicitari, talvolta per interpretare la stessa metropolitana Aldwych; altre volte, con opportune segnaletiche, per interpretare altre stazioni della London Underground. A tale scopo, sia le infrastrutture che i binari vengono regolarmente sottoposti a manutenzione per evitarne il deterioramento. Inoltre, nel tunnel che collega Aldwych ad Holborn, è stato posizionato un treno che viene utilizzato per le riprese.


Interno della stazione di Aldwych
quando era ancora aperta. Foto: Phillip Perry
Oggi la metropolitana di Aldwych è un monumento classificato, cioè una costruzione riconosciuta e protetta dal Regno Unito. Nonostante sia ormai in disuso, la stazione viene ancora molto utilizzata: ad esempio, come set cinematografico, oppure per scopi didattici, o per addestrare vigili del fuoco e operatori sanitari attraverso delle simulazioni. La stazione è anche visitabile su prenotazione, con prezzi tutt'altro che irrisori.

Ovviamente, Lara trova sempre il modo di entrare senza comprare il biglietto! 

Fonti: underground-history.co.ukwikipedia.org

Nessun commento:

Posta un commento

Articoli più letti: