martedì 29 agosto 2017

Tomb Raider 1: trama, personaggi, livelli

Tomb Raider 1, sviluppato dalla Core Design e distribuito dalla Eidos Interactive nel 1996, è il capostipite di tutta la serie. Commercializzato prima per Sega Saturn e poi per PlayStation e PC, narra delle avventure di una bella archeologa chiamata Lara Croft, la cui invenzione è attribuita a Toby Gard, uno dei sei sviluppatori facenti parte del team Core Design. Il videogioco ha avuto talmente tanto successo da incoraggiarne tutta una serie di seguiti.





Trama:

1996: Lara Croft viene contattata da Larson, un mercenario che lavora per Jaqueline Natla, la quale chiede a Lara di ritrovare un misterioso manufatto chiamato Scion. Secondo Natla, un primo frammento dell'artefatto si troverebbe in Perù, nella città di Vilcabamba. Lara, così, parte per il Perù e, dopo aver superato tanti ostacoli tra cui persino un T-Rex e dei velociraptor, ritrova il primo pezzo dello Scion nella tomba di  un antico sovrano chiamato Qualopec. A questo punto, però, Larson compare e cerca di ucciderla per sottrarle il pezzo, ma non riesce nell'intento.

Insospettita, Lara visita di notte l'ufficio di Natla e scopre che lo Scion possiede dei poteri incredibili e che è frammentato in pezzi localizzati in diverse parti del mondo. Secondo alcuni appunti di Natla, il secondo pezzo si troverebbe in Grecia, nelle viscere di un antico monastero: St. Francis Folly. Qui, Lara incontra un altro mercenario: Pierre DuPont. Nel palazzo del re Tihocan, finalmente, Lara riesce a sbarazzarsi di lui e recupera il secondo pezzo dello Scion. Unendo i due pezzi, Lara ha una visione: vede la città di Atlantide, governata da tre sovrani, che formavano il Sacro Triumvirato: i primi due erano proprio Qualopec e Tihocan, mentre il terzo, dall'identità sconosciuta, venne ibernato poiché abusava ripetutamente dei poteri dello Scion. Infine, Lara comprende che il terzo ed ultimo pezzo di trova in Egitto, ed è lì che si reca.

In Egitto, Lara riesce a recuperare l'ultimo pezzo, ma incontra di nuovo Larson, sopravvissuto nella tomba di Qualopec. Stavolta, però, Lara riesce a ucciderlo. Unendo i tre pezzi, ha di nuovo una visione: scopre che il terzo sovrano era proprio Natla, l'ultima sopravvissuta di Atlantide, la quale era stata imprigionata in una cella di stasi a Los Alamos in Messico per molti secoli. Nel 1945, però, fu liberata da un'esplosione sotterranea grazie a degli esperimenti nucleari.

Al termine della visione, Lara si rende conto di essere circondata da Natla e i suoi scagnozzi. Purtroppo, riescono a disarmarla e a sottrarle i tre pezzi

Lara riesce a sfuggire a Natla e i suoi uomini e, a cavallo della sua moto, insegue la sua nemica fino ad Atlantide, dove si imbatte in numerosi esseri spaventosi e persino un brutto doppione di se stessa. E' stata infatti proprio Natla a riattivare, grazie allo Scion, i suoi macchinari e produrre un esercito di esseri geneticamente alterati, con lo scopo di dominare il mondo intero.

Giunta nella Grande Piramide di Atlantide, Lara distrugge lo Scion con la pistola e sconfigge dapprima un enorme essere senza gambe, e poi la stessa Natla, la quale sfoggia un bel paio di ali.

La distruzione dello Scion, intanto, ha attivato un sistema di autodistruzione della Grande Piramide: fortunatamente, Lara riesce ad uscirne e a fuggire poco prima dell'esplosione.




Personaggi:



  • Lara Croft: celebre ed affascinante archeologa britannica.
  • Jacqueline Natla: un membro del sacro Triumvirato della città perduta di Atlantide che, per via dei suoi continui abusi di potere, fu ibernata e sepolta. Nel 1945, liberatasi dalla prigionia, Natla fonda la Natla Technologies.
  • Tihocan: il secondo membro del sacro Triumvirato di Atlantide. Una volta deceduto, venne sepolto nelle viscere del monastero greco St. Francis Folly.
  • Qualopec: il primo membro del sacro Triumvirato di Atlantide. Una volta deceduto, venne sepolto nel cuore della città Inca di Vilcabamba. Qualopec era stato mutilato da Natla nel corso di uno dei suoi sanguinosi esperimenti con lo Scion, e per questo si muove grazie a una speciale armatura.
  • Larson: scagnozzo arruolato da Natla per uccidere Lara e sottrarle il primo pezzo dello Scion e in seguito tenderle una trappola davanti al terzo frammento. È lui che contatta Lara e, al ritrovamento del primo frammento, cerca di ucciderla, ma fallisce, rivelando alla donna che lo Scion si è scisso in tre parti. Viene ucciso da Lara, dopo aver tentato ancora una volta di ucciderla.
  • Pierre Dupont: scagnozzo arruolato da Jacqueline Natla per recuperare il secondo frammento dello Scion. Viene ucciso da Lara dopo vari incontri per tutto il monastero di St. Francis Folly.
  • Cowboy Leader: scagnozzo arruolato da Natla, viene ucciso da Lara in una battaglia ad Atlantide.
  • Skateboarder Kid: adolescente assunto da Natla, viene ucciso da Lara in una battaglia ad Atlantide.
  • Kold: Un imponente uomo di carnagione scura, che immobilizza Lara. È uno degli scagnozzi di Natla e viene ucciso da Lara dopo il cowboy e Skateborder Kid.
  • Alter ego di Lara Croft: un doppione di Lara creato da Natla grazie ad uno suoi macchinari magici ad Atlantide. E' in grado di imitare tutte le mosse di Lara e di muoversi come lei.
  • Giant Torso: è un mostro di Atlantide: un gigantesco umanoide senza la parte inferiore del corpo, che si trascina sulle poderose braccia e tenta di far cadere Lara dalla sua arena sospesa nel vuoto.

Livelli: 

Perù


Natla manda Lara Croft in Perù, dove scopre l'entrata della tomba perduta di Qualopec nascosta tra le montagne. Qui si fa strada attraverso i resti di una civiltà fiorita secoli addietro, tra valli dove il tempo si è fermato. Il giocatore deve guidare Lara attraverso una città perduta Inca incontrando nemici che consistono in lupi, pipistrelli, dinosauri ed oltre. I livelli in Perù hanno una difficoltà medio-bassa.

1º Livello: Caverne
2º Livello: Città di Vilcabamba
3º Livello: Valle perduta
4º Livello: Tomba di Qualopec

Grecia

Questo monastero medievale di San Francesco fu costruito sul lato di una montagna che nasconde un'antica civiltà, vissuta durante l'età dell'oro in Grecia e a Roma. Qui Lara combatte contro leoni, alligatori e gorilla mentre esplora le rovine di questa antica civiltà e tenta di ottenere il secondo pezzo di Scion prima di un uomo chiamato Pierre DuPont, che sfortunatamente lo raggiunge prima di lei. Nel livello Colosseo è contenuta la seconda porta a tempo del gioco, sebbene non sia necessaria per completare il livello. I livelli in questo monastero sono di difficoltà media.

5º Livello: Rovine di St.Francis
6º Livello: Colosseo
7º Livello: Palazzo di Mida
8º Livello: La cisterna
9º Livello: Tomba di Tihocan

Egitto

Dopo aver recuperato la seconda parte dello Scion, Lara ha una visione del cataclisma che distrusse Atlantide; da questa stessa visione ricava un indizio sul luogo in cui si trova il terzo ed ultimo pezzo dell'artefatto: l'Egitto. L'avventuriera salta quindi in sella alla sua motocicletta e si dirige verso la famosa Valle dei Re. I nemici includono alligatori pantera nera e creature di Atlantide mummificate. Il livelli ambientati in Egitto hanno una difficoltà medio-alta.

10º Livello: Città di Khamoon
11º Livello: Obelisco di Khamoon
12º Livello: Santuario dello Scion

Atlantide

Lara Croft segue le tracce di Natla e dei suoi scagnozzi in una lontana isola, dove operazioni minerarie della Natla Technologies hanno parzialmente esposto la Grande Piramide di Atlantide. Qui è dove si spiega il mistero. I livelli in Atlantide sono i più complicati di tutto il gioco.

13º Livello: Miniere di Natla
14º Livello: Atlantide
15º Livello: La grande piramide


Tomb Raider: Unfinished Business

Nel 1998, viene pubblicata una versione Gold di Tomb Raider 1 per PC e Macintosh chiamata Unfinished Business (Un conto in sospeso), che comprende, oltre al gioco originale, quattro nuovi livelli: due ambientati in Egitto e due ad Atlantide.

Egitto

Lara torna nella città di Khamoon alla ricerca di una tomba inesplorata dedicata alla dea-gatta egiziana Bastet. Le tombe che ha già esplorato nel gioco originale sono state allagate, permettendo l'accesso ad aree prima inaccessibili ed aprendo un mondo di nuove possibilità.

1º Livello: Ritorno in Egitto
2º Livello: Tempio della Gatta

Atlantide

Continuando dall'esatto punto in cui il gioco originale termina, Unfinished Business riporta Lara Croft in fondo alla piramide. Ulteriori studi rivelano l'esistenza di una fortezza al cui interno vi sono creature striscianti che fanno da guardia ad un vivaio alieno. Lara deve distruggere l'alveare prima che le creature si riproducano e infestino il mondo.

3º Livello: Fortezza Atlantidea
4º Livello: L'Alveare

A cura di Ilaria Croft

Nessun commento:

Posta un commento

Articoli più letti: