venerdì 10 agosto 2018

Tomb Raider per Android e iOs: rimossi dagli store

Brutte notizie per chi aveva deciso di giocare ai primi due capitoli della serie classica di Tomb Raider su dispositivi mobili: precedentemente rilasciati dalla Square Enix per dispositivi Android e iOs, Tomb Raider e Tomb Raider 2: Starring Lara Croft sono stati rimossi dai rispettivi store e di conseguenza non sono più disponibili per il download.




Stando alle dichiarazioni della Crystal Dinamics, la Square Enix "sta valutando la sua line-up di titoli mobile per garantire che i suoi giochi offrano un’esperienza di alta qualità per i nostri giocatori" allo scopo di assicurare che la propria linea di prodotti "continui a funzionare bene su dispositivi moderni e che rimanga conforme alle norme di settore e ai regolamenti applicabili".

Le versioni rilasciate, che includevano le espansioni Gold dei rispettivi capitoli (Unfinished business per Tomb Raider e The Golden Mask per Tomb Raider 2), pur avendo una grafica potenziata erano state ampiamente criticate dagli utenti per la mancata ottimizzazione dei comandi che risultavano tutt’altro che gestibili a schermo. 


I due titoli per mobile erano disponibili al prezzo di 0,99 €, con delle texture ad alta definizione e un sistema di autosalvataggio. Il sistema di comandi non era facilissimo da utilizzare, ma si tratta comunque del porting di un gioco che prevede molte combinazioni di tasti difficili da riportare comodamente su uno schermo touch.

Ricordiamo che i titoli già acquistati in precedenza resteranno installate e disponibili nello store dal quale sono state acquistate.

A cura di Simon Esposito

Nessun commento:

Posta un commento

Articoli più letti: